×
Commenti disabilitati su MONTEFALCO – A LE LAME, LA MOSTRA “MEMORIES AND PICTURES” AL MEMORIAL LORENZO ATTILI

MONTEFALCO – A LE LAME, LA MOSTRA “MEMORIES AND PICTURES” AL MEMORIAL LORENZO ATTILI

Al Galoppo contro il Cancro – Memorial Lorenzo Attili – Horses Le Lame Sporting Club – Montefalco (PG)

 

L’Horses Sporting Club Le Lame di Montefalco ha ospitato dal 13 al 15 luglio la settima edizione del Memorial Lorenzo Attili, concorso ippico nazionale A5*, che ha portato a Montefalco, nel cuore dell’Umbria, quasi 500 cavalli, con successo straorinario di affluenza di addetti ai lavori e di pubblico.

La manifestazione, dedicata alla memoria del giovane cavaliere umbro, che a Le Lame è cresciuto sportivamente, ha previsto appuntamenti anche fuori dal campo gara.

Venerdì 13 alla fine della giornata di gare, è stata inaugurata la mostra a tema equestre “Memories and Pictures”, curata da Carlo Francesco Galli e Rita Calenda di Artouverture, con l’esposizione di opere legate al mondo del cavallo, create da Dino Aresca, Olga Beresneva, Adolfo Chiesa, Giorgio Dalla Zorza, Tommaso Dognazzi, Federica Gianfranchi, Gianluca Rebollini, Rudy Sesti, Dino Valdelli, Vittorio Ziffarelli ed Erika Conzatti. La musica di un dj set e l’aperitivo offerto dal comitato organizzatore, hanno rinfrescato la rovente aria di luglio. La mostra è rimasta aperta al pubblico per tutta la durata del concorso, presso la Terrazza degli Artisti.

Sabato 14, la mostra è stata trasportata all’aperto, a bordo campo, proprio all’interno del giardino dove è stata allestita la Cena con musica live, animata da simpatiche sfilate. Durante la cena è stata battuta all’asta un’opera dell’Artista Tommaso Dognazzi, che gentilmente l’ha donata e che è stata acquistata da Giovanni Zampolini, il padre de Le Lame, il cui ricavato è andato interamente a favore della “Comitato per la Vita Daniele Chianelli”.

Le Lame, proprio per desiderio di Giovanni Zampolini e della sua famiglia, è diventato un punto di raccolta permanente di fondi per la ricerca contro le leucemie. Il “Comitato per la Vita Daniele Chianelli”, fin dalla sua costituzione nel 1998, si occupa di raccogliere e devolvere fondi per la ricerca e la cura delle leucemie. Oltre a finanziare l’azione dei ricercatori e l’acquisto di apparecchiature all’avanguardia, ha realizzato nelle immediate vicinanze dell’ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia, eccellenza mondiale in materia, il  RESIDENCE DANIELE CHIANELLI che accoglie gratuitamente i pazienti in cura ed i loro familiari, per rendere il loro soggiorno meno gravoso.

Per saperne di più sul Comitato per la Vita Daniele Chianelli:

http://comitatodanielechianelli.it/

Al Galoppo contro il Cancro è un’iniziativa nata dalla collaborazione di Equideando con la Famiglia Zampolini e il Comitato per la Vita Daniele Chianelli, con il supporto operativo di Valorizzazioni CulturaliArtouverture ed  LM&Partners.